Pagine

martedì 20 ottobre 2009

DOCCIA A CASA COME IN SPA


Ciao blog!

Sono appena uscita dalla doccia. Oggi è la mia giornata creativa: ore 18.00 - batteria; ore 19.30 - corso di cartamodello e confezione.
Vista la giornata superimpegnativa, m sono buttata in una doccia rigenerante. Ecco alcuni consigli per ricreare a casa un ambiente da Spa con prodotti che (forse) avete già a casa:

Step 1: RELAX
Mettiti lo stereo in bagno e sintonizza la tua musica preferita. Se ce le hai, accendi delle candele, crei l'atmosfera perfetta (e forse ti addormenti in doccia ).

Step 2: APRI L'ACQUA CALDA, ANZI CALDISSIMA!!

Quasi un bagno di vapore. Dopo un pò ti abitui, e stai benissimo (sopratutto se hai passato la giornata al freddo!)
VANTAGGI: Ti apre i pori, e ti permette quindi una pulizia viso extra. Rende i capelli più vaporosi e più voluminosi. La pelle diventa morbidissima. I prodotti che lasci agire sui capelli al caldo agiscono meglio.

Step 3: LAVAGGIO; SEGUI L'ORDINE
Applica lo shampoo (poco, e diluito su un palmo con dell'acqua per renderlo meno aggressivo). Risciaqua.
Lava il viso accuratamente fino a sotto l'attaccatura dei capelli con un sapone/gel apposito. Risciaqua.
Riapplica lo shampoo, sempre a mini-dose diluta. Risciaqua.
Applica il balsamo solo sulle lunghezze. Non risciaquare.
Passa al corpo: se ce l'hai, usa un banoschiuma aromatico. E se ce l'hai, è CONSIGLIATISSIMO lavare il corpo con una manopola ruvida, che funge da scrub. Elimina le cellule morte, e attiva la circolazione. Insisti con la manopola sopratutto su punti ruvidi (ginocchia/gomiti/piedi) e glutei.
IMPORTANTISSIMO: fai lo scrub facciale!!! Io consiglio un prodotto che trovo miracoloso: gel esfoliante purificante di Collistar: naturale, con vitamine non testato sugli animali, e dai risultati BOMBA!
Risciaqua alla fine Il balsamo che hai lasciato in applicazione.

Step 4: APRI L'ACQUA FREDDA!!
Quando hai finito TUTTO, e hai risciacquato tutti i prodotti con l'acqua calda (leva meglio i prodotti) gira la manopola sull'ACQUA FREDDA (gradualmente, per evitare infarti.. ) e passa dei buoni 5 minuti con tutto il corpo sotto l'acqua fredda.
Osa: l'acqua fredda dà fastidio, ma quando chiudi la manopola ti sentirai talmente bene che sarai tentata di riaprirla!
VANTAGGI: L'acqua fredda, sopratutto dopo il contrasto con la calda, stimola la circolazione per un benessere generale. Sui capelli, richiude le squame aperte dall'acqua calda, per ridare luminosità e morbidezza. Restringe i pori allargati dall'acqua calda, che saranno quindi meno esposti a impurità e resteranno puliti più a lungo.

Step 5: AUTOABBRONZANTE!
Risplendi anche in inverno: applica l'autoabbronzante, che, lo ricordo, andrebbe applicato ad ogni doccia.. Se se pigra (come me..) applicalo solo sul viso, non ha un effetto tale da far notare la differenza tra decoltè e viso. Io uso con soddisfazione la formula in GEL di Lancome. Superconsigliata, sopratutto per pelli grasse.

Step 6: SOGNIDORO!
Lascia i capelli sciolti in modo da asciugarli già un pò, mangia qualcosa o fai altro, asciugati i capelli e... dopo un bagno così rilassante goditi un sonno altrettanto rigenerante!

Buonanotte!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...