Pagine

mercoledì 2 febbraio 2011

PAM FA LA SPESA

Ieri è stato proprio un pomeriggio impegnativo!

Lasciato l'ufficio sono stata spedita da Chri a fare la spesa perchè lui aveva la febbre! Ho dovuto prendere, oltre alle solite schifezze di cui sopravvivo, anche il necessario per fare il brodo, anche se io quando Chri ha detto che voleva il brodo ho subito risposto che abbiamo già gli ingredienti: l'acqua e il dado!!!! :D

Sono quindi entrata nel supermercato fissando lo schermo dell'iPhone perchè uso scrivere sul memo la lista della spesa, ed ho quindi rischiato di travolgere col carrello diversi vecchi...

Primo nome sulla lista: un gambo di sedano.

Mi guardo intorno nel reparto ortofrutta presa dal panico. Ma com'è fatto il sedano?? Io l'ho visto solo negli aperitivi tagliato nelle vaschette con le salse o nelle pubblicità della Philadelphia...

Mi avvicino a diversi ortaggi con aria sospetta: blede, coste, finocchi.. questi ortaggi devono per forza assomigliarsi tutti così tanto????

Alla fine trovo il sedano, solo leggendo una per una le etichette davanti alla vasca dedicata all'ortaggio contenuto..

OK nessun problema per pomodori, cipolle e patate e, dopo aver passato il reparto bellezza, nel quale ho perso mezz'ora e dal quale -grazie a Dio- sono uscita senza comprare niente, mi avvicino con titubanza al reparto della carne.

Il reparto della carne per me è il grande sconosciuto: aparte i wurstel confezionati non ho mai comprato carne in vita mia, in effetti ne consumo veramente pochissima, e solo quando sono costretta da Chri..

Chri, che mi conosce, mi ha istruito su esattamente quale carne prendere: un certo "capel de prete" (cappello di prete).

Cerco velocemente tra le etichette per vedere se trovo il nome ma niente.

Cerco più attentamente e fisso tutte le targhette ad una ad una per 30 secondi l'una, calpestando i piedi di diverse clienti nella concentrazione.

Niente il cappello di prete non c'è... Mi viene il dubbio che forse dovevo cercarlo nel reparto abbigliamento??

Vabbè tiro fuori il telefono per chiamare Chri come se stessi per premere il pulsante dell'allarme durante una rapina in banca, ma Chri non mi risponde.

Allora non demordo e vado al banco della carne. Che genio!!!

Saluto il signore che stava nel retro per attirare la sua attenzione:

"Yuhuuuu!!!!!"

Il signore arriva e già capisce che ha a che fare con una squilibrata.

Gli spiego il problema, a parole mie...

"Sa, il mio ragazzo ha la febbre e ha mandato me a prendere le cose, capirà io non so cucinare nemmeno un uovo sodo ah ah ah ad ogni modo mi ha mandato alla ricerca di un certo capello di prete ma lei sa cos'è sta roba???"

Si perchè dire "un cappello di prete per favore" era troppo difficile...... :D

Il povero macellaio un pò sconsolato mi fa cenno di seguirlo e mi consegna in mano un cellofan contenente un pezzo di bestia morta, che tralaltro si chiama "manzo nonsocosa" e non cappello di prete!!!

Lo guardo con gratitudine come se mi avesse consegnato il sacro Graal, ma poi mi viene un dubbio: cosa me ne faccio di un quarto di mucca morta???

"Ma tutta questa roba non sarà troppa?? Noi siamo in due...."

Il macellaio si rassegna e mi mostra i vari pezzi di carne neanche dovessi scegliere il mio numero in un negozio di Jimmy Choo ed alla fine scelgo quello che secondo me fa al caso mio, ovviamente previa approvazione del povero macellaio, che dopo la mia visita è partito per il Rwanda in veste di missionario.. :)

Capirò se ci sono delle lettrici cassiere che smetteranno di seguire il blog seduta stante!!! :)

8 commenti:

  1. te son la mia eroina pam!!:)

    RispondiElimina
  2. Ahahahah troppo divertente!!!!!! XD
    Sembri me quando vado a fare acquisti alla fine mi metto a parlare e a raccontare il perchè sono lì ma poi nessuno coglie la mia vena ironica e faccio pure la figura della deficente ahaha ;)

    RispondiElimina
  3. ahahahah oddio mi fai morire,vorrei troppo conoscerti :D

    RispondiElimina
  4. ma scus anon ti piace cucinare o non ti senti portata?:P
    se è la seconda non scoraggiarti,perchè anch'io mi sentivo cosi, e quindi evitavo anche di mettermi. Basta solo un poco di esperienza,e cominciare seguendo qualche ricetta che ti assicuro che poi diventa piacevole e stra rilassante:D
    anche perchè sempre una persona molto creativa....come fa a mancarti una cosa cosi creativa come la cucina daiii:P

    RispondiElimina
  5. Ma sinceramente devo rispondere che non mi piace tantissimo, ma ogni tanto cucino cose strane tipo torte svedesi o biscotti e non mi vengono male, ma la ragione principale è che proprio non ho tempo, e uso il cibo solo ed esclusivamente per nutrirmi, in senso che, a meno che proprio non mi faccia schifo, faccio pure poco caso al gusto e di solito mangio quello che mi capita per fame pura! :(

    RispondiElimina
  6. Non dovrei ridere delle tue disavventure ma questo è il post che mi ha fatto più ridere!
    Non mangio carne da anni...però né allora né oggi saprei distinguere sti cosetti del prete...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...