Pagine

lunedì 31 gennaio 2011

iPhone update: MA VOI L'AVRESTE MANGIATO?!?




Ecco il ritratto di una barretta di cioccolata estratta da una confezione comprata alcuni giorni fa (lo giuro!!! ;))

Io sono rimasta allibita, ma il mio capo ha asserito che puo' essere normale, e che quelle macchie chiare sono il burro di cacao che e' fuoriuscito dalla pasta di cioccolato a causa di un colpo di calore...

Devo dire che in effetti il sapore era normale, e sono ancora viva.
Prima di mangiarla l'ho fatta comunque mangiare prima a lui..!!! -apparentemente tutte le barrette della scatola sono cosi'..

Ma voi, l'avreste mangiata????

xoxPrincessPAM

10 commenti:

  1. Si si, ha ragione il tuo capo.. Quest'anno all'Eurochocolate (yuuuuhm *.*) ho seguito un corso sul cacao, ed effettivamente se la cioccolata subisce degli sbalzi di temperatura si scinde in burro e pasta, ma non è nè dannoso nè tantomeno (come hai confermato) il sapore ne risente. Comunque ammetto che fino a prima del seminario non l'avrei mangiata nemmeno io!

    RispondiElimina
  2. é vero ha ragione il tuo capo me lo dice sempre anche mia mamma quando mi capita di trovarne qualcuno così che è per colpa del calore io cmq li guardo sempre con una faccia abbastanza stranita hehehe
    Cmq tranquilla non morirai! ;)

    RispondiElimina
  3. Ho mangiato cioccolata scaduta da 2 anni. Durissima, di un insolito color marrone chiaro, ma dal gusto invariato. Quando me ne sono accorta (ero a metà barretta) ho continuato a mangiarla, sono ancora viva. Quindi, la risposta è sì vostro onore.

    RispondiElimina
  4. Ps:cmq li mangio lo stesso!

    RispondiElimina
  5. :S credo tu abbia fatto bene a non mangiarlo...ci sarebbe voluto un gran coraggio :D

    RispondiElimina
  6. Avrei fatto come te...l'avrei fatta assaggiare prima a qualcun altro. Poi,se buona,me la sarei mangiata :)

    RispondiElimina
  7. Decisamente il cioccolato è buona anche così. Purtroppo per evitare questo problema deve essere temperato in un determinato modo durante la produzione, evidentemente non è stato fatto o probabilmente è rimasto in qualche magazzino al caldo, durante l'estate, periodo in cui il cioccolato scompare dagli scaffali dei market.

    RispondiElimina
  8. Sì, lo avrei mangiato. Lo stress termico è anche un modo per verificare la qualità dei grassi presenti nel cioccolato, se ci mettono l'olio di palma non si vedono le macchie, ma le vedono le nostre arterie, tra le due cose... ;-)

    RispondiElimina
  9. C'è qualcosa che non sai..?????? ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...