Pagine

venerdì 3 settembre 2010

DID U KNOW THAT U COULD SURF SWEDEN??

Ah già, precisamente.. mi ero dimenticata che il giorno precedente era venuta Fernanji a Malmö ed eravamo andati tutti assieme al Malmö Festival! Poi lei era rimasta a dormire a casa dei miei finti genitori svedesi, per cui il 25 mi sveglio con Fernanda che mi fissa dal suo letto già pronta e pimpante... Mmmmm...  Ma sono appena le 10 e 30!! E lasciami dormire!!!!!!

 

Niente, sono costretta a una svegliataccia all'alba  e, dopo la solita ricca e adorata colazione svedese accompagnamo Fernanji al traghetto che da Helsingborg porta a Helsingör, in Danimarca.

Io e la mamma continuiamo poi verso Nord, per un giretto turistico e poi verso le 16-17 per incontrarci con Björn e soci che stavano facendo surf. Prima andiamo ad Höganäs, dove c'è un fornitissimo outlet di ceramiche varie, tra le quali quelle ovviamente di Höganäs Keramik, poi continuaimo verso Viken, un piccolo paesino dove ci fermiamo a bere un caffè e a mangiare un kanelbulle, ed infine ci dirigiamo verso Mölle, un incantevole paesino di mare del Nord della Scania. Vicino a Mölle c'è una scogliera con un faro, che si chiama "Kullen". Se la giornata è bella merita un giro perchè il panorama è MOZZAFIATO!

 

Vista la giornata terribile, noi invece ci fermiamo al golf club vicino a Kullen per mangiare qualcosa, e poi decidiamo di chiamare Björn per sapere dov'è e raggiungerlo. La mamma si accorge appena in quel momento (verso le 16..) di essersi dimenticata il cellulare a casa... Mentre il mio, oltre ad avere pochissimi soldi dentro, funziona male, cioè quando decide lui mi fa ricevere e fare chiamate, la maggior parte del resto del tempo inbece è irragiungibile.. Inoltre, come se non bastasse, aveva pochissima batteria.. che coppia..

 

Per cui non potendolo raggiungere ci dirigiamo verso Skäret, una piccola località sulla costa vicino a Kullen, dove i surfisti sono soliti radunarsi, e cerchiamo i ragazzi. Apparentemente non ci sono.. Il mio cellulare ha un improvviso momento di vita, per cui ricevo un msg di Björn che ci informa che sono invece in un altro posto di cui sinceramente non ricordo il nome, prima di morire definitivamente..

 

Finalmente, con non poche peripezie per raggiungere lo sconosciuto spot, raggiungiamo i ragazzi, e Björn ci informa che aveva preso mezza giornata libera e che aveva provato a chiamarci diverse volte ma non riusciva a raggiungerci... Ma va..??

 

Per cui mettiamo a guardare i ragazzi mentre fanno surf, visto che ormai era troppo tardi per me per farlo e comunque sinceramente io -da brava italiana abituata a temperature un pò più clementi- non ne avevo nemmeno tanta voglia..

 

Per cui, ecco alcune foto della gita!

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...